Libri

Lo strano caso di Michael Farner - recensione

15:26

<<Senti John, sono due anni che non riesco a mandare al Creatore [...] uno dei miei personaggi. Appena scrivo della loro morte, tempo qualche ora e me li ritrovo qui a rompermi le scatole, a ripetermi quanto stessero meglio nel romanzo e via dicendo. Maledizione! Sono uno scrittore di gialli. Farvi fuori è il mio fottutissimo lavoro.>>

Michael è uno scrittore di gialli, da troppo tempo assillato dai suoi personaggi, a tal punto da non riuscire a portare avanti una singola opera, prima di cancellare tutto e decidere di far morire qualcun altro. Finché decide di far morire una donna, Valery, così che a tormentare le sue giornate, almeno, sia una bella presenza. Ma che succede se, una volta sveglio, quella donna affermasse di essere non il suo personaggio ma una persona reale? E cosa dovrebbe pensare Michael se Valery affermasse di essere lei la scrittrice di gialli e lui la sua vittima nel romanzo?


Si tratta di un breve racconto di sole venticinque pagine, scritto da Lorenzo Sartori e pubblicato da Nativi Digitali Edizioni, il cui titolo è, appunto, "Lo strano caso di Michael Farner".
Il fatto che sia poco estesa sembrerebbe privarla di quello spessore che nutre ogni romanzo, ma non è affatto così: ha tutti i caratteri per essere una storia perfettamente compiuta di cui però soltanto il sequel ci darà maggiori risposte al problema dei due scrittori.

È una storia tra l'altro ben scritta e molto scorrevole, che invita a proseguire e a volerne sapere di più!Il suo prezzo è di soli 0,99 € e potete acquistarla qui. Tratta soltanto di una parte della stramba vicenda del confuso scrittore, per chi avesse la curiosità di sapere come vada a finirepotrà trovare il sequel qui.

Noi ringraziamo la casa editrice per questa possibilità di collaborazione e per la disponibilità e gentilezza verso noi e il nostro piccolo "lavoro".

Sito Web: http://www.natividigitaliedizioni.it/
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/NativiDigitaliEdizioni/?fref=ts


Questo prodotto ci è stato inviato a scopo valutativo. 
Non percepiamo alcun compenso dall'azienda per la recensione, che è frutto della nostra esperienza e opinione personale.

You Might Also Like

4 commenti

  1. Mi incuriosisce molto, penso che lo leggerò anch'io

    RispondiElimina
  2. Sono diventata curiosa, seguirò il vostro consiglio, sembra una lettura molto interessante

    RispondiElimina
  3. Non conoscevo questo libro e sono rimasta affascinata dalla sua trama, devo comprarlo

    RispondiElimina
  4. Amazing post, dear! :) Do you want to follow each other? Let me know on my blog and I'll follow you right back :)

    xx Veronica
    Welcome to Mango Juice fashion blog

    RispondiElimina